Come avere capelli bellissimi con i consigli di Hair Fitness, salone a Torino, per capelli in forma


Vuoi avere capelli bellissimi e non sai da dove cominciare? Se i tuoi capelli hanno perso energia, appaiono opachi e hai bisogno di farli tornare “in forma” ti serve solo un po’ di sprint e qualche consiglio utile per migliorarli in poco tempo.


Spesso il problema deriva da un microcircolo linfatico lento, sofferente e intossinato.

I bulbi piliferi si nutrono dai vasi capillari, i quali se soffocati dalle tossine che si accumulano a causa del nostro stile di vita e dalla nostra alimentazione a volte disequilibrata oltre a tutti i fattori androgenetici, impediscono il giusto apporto di nutrimento necessario ai nostri capelli.


Ecco che sovente notiamo:


-Colore che sbiadisce velocemente

-Crescita lenta

-Cute dolente

-Capelli sfibrati e opachi


Naturali o colorati?

Tra colori, decolorazioni, stirature, permanenti, piastre, phon, ferri e chi più ne ha più ne metta, i nostri capelli sono messi a dura prova se non utilizziamo buoni prodotti e ottimi strumenti. Se i tuoi capelli sono trattati, o se mantieni il tuo colore naturale, per la mia esperienza innanzitutto occorre un attento check-up della cute e dei bulbi, individuare la vera causa e adottare il METODO e la SOLUZIONE più adeguati, noi di Hairfitness attraverso l’ossigenoterapia e i massaggi con gli oli essenziali vediamo i risultati quotidianamente, a volte, anche in un’unica seduta.

Altra cosa molto importante sono gli strumenti da utilizzare nel modo corretto oltre alla scelta di shampoo, conditioner e styling a casa.


Quindi non ti avvilire se li vedi spenti e non ti piacciono più, certo che i tuoi capelli possono tornare in forma: segui alcuni di questi consigli, dallo shampoo alla piastra.


Lavaggi e asciugatura

Per shampoo e conditioner non affidarti all’intuito o al fai da te (e mai sceglierlo in base al colore del flacone che ci piace!), ma lasciati consigliare sul prodotto migliore per te.

Per il lavaggio occorre detergere adeguatamente cuoio capelluto e fusto (e ricorda, non devi fare uno SchiumaParty!) mentre solo sulle lunghezze va poi applicato il balsamo, poco e in dosi corrette per la tua capigliatura, se è troppo si rischia solo di appesantire il capello e ostruirne la struttura.


Gel, lacca o mousse per lo styling?

Dato che li terrai tutto il giorno usa prodotti che ti proteggano e che non te li rovinino, pensa bene che resteranno sui tuoi capelli dalle 8 alle 18 ore al giorno. E non abusare di piastre e ferri, nemmeno per un ritocchino quotidiano (non vanno mai usati tutti i giorni!) e se ti piacciono i capelli legati o raccolti in chignon usa sempre fermagli ed elastici morbidi, mai troppo costretti. Non tenerli mai legati sempre molto tirati, legati stretti, il bulbo subisce una trazione continua, inutile e poco salutare: l’ideale sarebbe almeno variare il modo di legarli, inoltre con qualche piccola accortezza puoi restituire energia e vitalità al capello.


Vai in palestra?

Bene, molto bene per la tua forma fisica. Ma come tratti i tuoi capelli? Mollette, elastici troppo stretti e che tirano i capelli non vanno bene per niente, rischi di tagliarli o spezzarli e sulle lunghezze ti accorgerai che la chioma si assottiglia.

Non avere fretta nell’asciugarti: se curi il tuo corpo andando in palestra, fallo fino alla fine anche quando ti lavi, ti asciughi e ti rivesti. I capelli non vanno strapazzati col phon per fare più presto e vanno sempre asciugati completamente dopo la doccia, perché l’umidità trattenuta nelle ciocche te li fa “appendere” in un attimo e non ne vale proprio la pena.


Vuoi rimettere in forma i tuoi capelli?

Innanzitutto considera che ogni chioma, riccia, liscia o ondulata che sia, è bella se sana, piena di energia, gestita al meglio nel modo corretto, che ti valorizzi ed esalti i tuoi pregi.

Quindi per mantenerli in salute i capelli (la cui ricrescita è molto soggettiva, varia dalle 8 alle 10 settimane) vanno spuntati e ciò serve per mantenere il capello integro, sano fino alla punta.

Una cosa che puoi fare a casa è massaggiarti il cuoio capelluto, coi polpastrelli, delicatamente, dalla zona sopra le orecchie e la nuca, bastano circa due minuti al giorno per riattivare un po’ il microcircolo e allentare la tensione.

Un capello sano e bello lo è dalla radice: se è sofferente e stressata lo sarà anche la chioma.

Infine spazzolare i capelli va bene, ma dolcemente e senza strappare, per liberarli da polvere o styling.


Se però non sei soddisfatta dei tuoi capelli perché hai notato che sono opachi, deboli, spenti e non rendono come vorresti, forse è il caso di intervenire con un trattamento mirato e specifico, dopo aver valutato la tua problematica.

Se la causa è quasi sempre il cattivo funzionamento del sistema linfatico del cuoio capelluto, spesso un buon piano di allenamento per i tuoi capelli risolve il problema e ti garantisce capelli belli e a lungo. Se vuoi, ti aspetto in Salone, a presto! 

Gabriella

44 visualizzazioni0 commenti